Fandom

Area Cronica Wikia

Danno

268pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Commenti0 Condividi

Simone Eleuteri (Roma, 27 Ottobre 1974) a.k.a. Danno, Sid Vinicious, Jedi Master Danno, Dan Van Batenburg o Jake La Motta é un rapper romano, membro fondatore del trio romano dei Colle der Fomento, nonché membro del gruppo Artificial Kid, insieme a Stabbyoboy e Dj Craim, e membro della crew Rome Zoo, della King Kong Posse e dei Good Old Boys, considerato come uno degli esponenti più importanti della scena rap romana e italiana.

Biografia Modifica

Gli inizi Modifica

Nato a Roma nel 1974, si appassiona, dapprima, alla breakdance guardando il film 'Flash Dance', successivamente, guardando 'Deejay Television', condotto da Jovanotti, si appassiona all'hip-hop anche nella sua forma musicale. Contemporaneamente si appassiona anche allo skating e al writing. Ad inizio anni '90 inizia ad avvicinarsi al rap italiano, grazie a Onda Rossa Posse, Isola Posse All Stars, Menti Criminali e Lou X, dopodiché conosce Piotta e Masito e, con loro, inizia a frequentare Piazzale Flaminio, noto luogo di ritrovo dell'epoca per l'hip-hop romano dell'epoca, dove conosce, tra gli altri, Dj Stile, Il Turco, Gufo, Dj Baro, Kromo (writer degli MT2).

L'incontro con Ice One e gli inizi dei Colle der Fomento Modifica

Dall'esperienza in Piazzale Flaminio, Danno, Masito e Piotta incontrano Ice One, noto b-boy e beatmaker della scena romana, già pioniere di essa. I quattro decidono, così, di fondare il gruppo Taverna VIII Colle, che pubblicherà nel 1994 il singolo Sopra al Colle, inserito nella compilation "Rap o Rap" della Irma Records. Nel 1995 partecipa all'album d'esorido solista di Ice One, "B-Boy Maniaco", col brano Monotono III.

In seguito all'uscita di Piotta dal gruppo, i tre si rinomeranno in Colle der Fomento e, nel 1996, viene pubblicato il primo album del trio: "Odio pieno", prodotto da Mandibola Records. Il disco, contenente le collaborazioni di Piotta e Kaos One, ottiene un buon successo, sia dalla critica che dal pubblico, tanto che viene ristampato l'anno dopo da Mandibola Records e Virgin Music. Dal disco vengono estratti i singoli: Quello che ti do e Solo harcore rmx, brano contenuto anche nella soundtrack "Torino Boys", uscita nel 1997. Nel corso dello stesso anno partecipa a "La banda der Trucido" di Robba Coatta, col brano Biondo come er Tevere e, insieme a Piotta, al tape degli A.T.P.C. "50 eMCee's Vol.1".

Nel 1998 lui e Masito appaiono anche sul secondo volume del tape degli A.T.P.C., nella quarantatreesima traccia e, da solista, col brano Te spiego al tape "Rome Zoo Dj's Vol.1" della crew romana Rome Zoo, alla quale i Colle der Fomento appartengono. Inoltre i Colle der Fomento appaiono sul disco "Piovono Angeli" de La Pina, col brano A testa alta, featuring anche Dj Stile ed Esa.

"Scienza doppia H" e "Anima e ghiaccio" Modifica

Danno masito.jpg

Masito e Danno.

Nel 1999 il trio pubblica il loro secondo album in studio: "Scienza doppia H", pubblicato da Virgin Records e che vede al suo interno le collaborazioni di Dj Baro, Amir, Supremo 73 ed Electro Disciples. Dal disco vengono estratti i singoli Vita e Il cielo su Roma, brani dei quali sono stati anche girati dei videoclip.

Successivamente all'uscita del secondo album del trio, Ice One fuoriesce dal gruppo e, al suo posto, subentra Dj Baro, che aveva già collaborato col gruppo a "Scienza doppia H". Dal 1999 il gruppo si dedica prevalentemente ai live e a tour in giro per tutta Italia, condividendo il palco con artisti di calibro internazionale come Jeru the Damaja, De La Soul e Wu-Tang Clan.

Nello stesso anno i Colle der Fomento partecipano al mixtape "Missione Impossibile", col brano Notte cattiva e, da solista, Danno partecipa con Un grosso vaffanculo, brano politico, al mixtape "Skills nelle mani Vol.3" di Rome Zoo.

Nel nuovo millennio Danno partecipa all'album di Sparo Manero, "Tutta sostanza", con i brani Jake la Motta Skit e Che tocca fare, insieme a Masito. Con tutta la crew Rome Zoo partecipa, inoltre, all'album di debutto del duo Gente Guasta "La grande truffa del rap" col brano I solidi sospetti. Nel 2001 Danno collabora all'EP omonimo di debutto delle Scimmie del Deserto, producendo i brani Intro, Outro e VSB e collaborando ai brani Contatti e Azione di disturbo. Nel 2002 Danno partecipa, con Rome Zoo, all'album di debutto da solista di Esa, "Tutti gli uomini del presidente", col brano Le mille e una canna, prodotto da The NextOne. L'anno seguente Danno partecipa all'album "L'amico degli amici" di Turi, col brano Cartoline dell'inferno, in cui i due attaccano il sistema. Nello stesso anno Danno partecipa alla prima edizione del 2theBeat, dove, vince il 3o Round sconfiggendo Jack the Smoker ai quarti di finale, Ska in semifinale e Kiffa in finale e, successivamente, batte nuovamente Kiffa in semifinale per poi perdere la finalissima contro l'MC tarantino Moddi. Danno, inoltre, partecipa, insieme a Masito, all'album "60 Hz" di Dj Shocca, col brano Coltelli.

Nel 2005 Danno partecipa all'album "Kill Phil" di Mr. Phil, coi brani Kill Sil (Phil Remix), remix di un brano in cui Danno attacca l'ex Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, e Punti di domanda, in collaborazione con Sparo e Masito, brano che verrà poi inserito nell'EP "Più forte delle bombe" prima e, successivamente, anche in "Anima e ghiaccio". Nel settembre del 2005 viene, appunto, pubblicato l'EP "Più forte delle bombe", contenente quattro brani, che contiene un'anticipazione dell'album "Anima e ghiaccio", pubblicato nel 2007.

La collaborazione con Mr. Phil continua nel 2006, quando Danno partecipa al suo album "Guerra fra poverI" con Piombo e fango, in collaborazione con Dj Double S e Lord Bean, e con Guerra agli umani, insieme a Masito e a Dj Tsura. Nello stesso anno Danno partecipa all'album "Octoplus" di Paura con Un mondo difficile, all'album "Musica Seria" de Il Turco con Un giro con il diavolo, all'album "Qualità premio" di Supremo 73 e all'album degli Assalti Frontali "Mi sa che stanotte" con il brano Si può fare così.

Nel 2007 esce il terzo album in studio dei Colle der Fomento: "Anima e ghiaccio", contenente le collaborazioni di Turi, Dj Gengis, Dj Stile, Don Joe, Squarta, Mr. Phil, Bonnot, Il Turco, Dj Argento, Supremo 73, Lou Chano, Mace e Kaos One, col quale i Colle der Fomento hanno collaborato al brano Firewire, contenuto nel suo album "kARMA". Nello stesso anno Danno partecipa anche all'album di Noyz Narcos, "Verano Zombie", col brano Karashò.

Il progetto Artificial Kid Modifica

Artificial kid.jpg

La formazione degli Artifical Kid. Da sinistra: Dj Craim, Danno e StabbyoBoy.

Nel 2009 Danno, insieme al beatmaker abruzzese StabbyoBoy, compone il brano CyberPunkStateOfMind (CPSOM), brano sul genere cyberpunk rap, che darà vita al progetto Artificial Kid, al quale si andrà ad unire il dj Dj Craim, che completerà la formazione. I tre pubblicheranno l'album "Numero 47", contenente nove tracce e che ha come tema principale quello di un futuro distopico e vede l'assenza di featurings esterni.

Welcome 2 The Jungle e giorni recenti Modifica

Dopo l'esperienza con gli Artificial Kid, Danno continua a collaborare con esponenti della scena nazionale e romana, ad esempio, sempre nel 2009, partecipa a Viene e va Lato A, tratto da "Viene e va" di Dj Gruff, insieme a 13 Bastardi, Dj Enzo, Menhir, Valtea e Dj Spass.

Nel 2011 partecipa a "Cuore matto" di Hube col brano Alto voltaggio e a "Nudo e crudo" di Er Costa, col brano A me me chiamano. L'anno seguente Danno partecipa al "Machete Mixtape" della Machete Crew col remix di Ghetto Chic, ad opera di Dj Craim e, insieme a Masito, all'album dei Broken Speakers, "Fino al collo", col brano Sempre uguale. Nello settembre del 2011 Danno, insieme a tutta la King Kong Posse (alla quale appartengono, tra gli altri, StabbyoBoy, Dj Ceffo dei Broken Speakers, Dj Craim e Cannasuomo) danno vita al programma radiofonico 'Welcome 2 The Jungle', in onda su Radio Popolare Roma ogni giovedì dalle 22:30 alle 00:30. Nel corso della prima stagione, terminata nel maggio del 2012, hanno partecipato, come ospiti, Dj Fester, Chef Ragoo, Broken Speakers, Dj Baro, Clementino e Kaos One, tra gli altri.

Nell'ottobre del 2012 viene presentata la seconda stagione di 'Welcome 2 The Jungle' alla quale hanno partecipato, tra gli altri, come ospiti, Kaos One, Ghemon, Dj Marco Polo, Bassi Maestro, Ice One, Il Turco, Dj Fester, Ensi, Lucci, Dj Baro, Mr. Phil, Primo, Dj Craim e Paura. La seconda stagione del programma radiofonico é terminata nel luglio 2013. Nello stesso anno Danno ha collaborato con Mr. Phil alla titletrack dell'album "Poteri Forti" insieme a Il Turco e, insieme ai Colle der Fomento, all'album "Manifesto" dei Gente de Borgata. Sempre nel 2013 i Colle der Fomento pubblicano il singolo Sergio Leone, del quale é stato anche pubblicato un videoclip e che é l'anticipazione del quarto album in studio del gruppo, al quale il trio é attualmente al lavoro.

Nell'autunno del 2013 inizia la terza stagione di 'Welcome 2 The Jungle', che raccoglie numerosi ospiti tra le varie puntate, tra cui: Esa, E-Green, Alien Dee, Don Diegoh, Ice One, Dj Craim, Er Costa, Metal Carter, Dj Baro e la Barracuda Fam. Nel corso della terza stagione viene raggiunta la puntata numero 100 del programma, ventiquattresimo episodio della terza stagione. Nel 2014, Danno partecipa, insieme a Masito e a Lord Bean al brano Io non sono qui, tratto dall'album "Zero Kills" di The Night Skinny, e, sempre insieme a Masito, al brano Musica e fumo, tratto da "Opera Prima" dei Loop Therapy. Nell'autunno del 2014 inizia anche la quarta stagione di 'Welcome 2 The Jungle' che vede come ospiti: Ensi, Clementino, Alien Dee, Sangue Mostro, Dj Baro, Dj Stile, Mezzosangue, Gast, Dj Double S, Paura, Dj Myke, Rancore, Suarez, Don Diegoh, Ice One e lo storico gruppo statunitense degli Onyx.

Nel 2015 Danno collabora al mixtape di Dj Fester "Benvenuti in Borgata Vol.3", col brano Tanti saluti - GDB Exclusive. Partecipa inoltre all'album di Don Diegoh & Ice One "Latte & Sangue", album nel quale compare nei brani: W l'Italia Remix, remix del brano di Danno e Don Diegoh contenuto in "Niente X Nessuno" di Mr. Phil del 2014, Re Nessuno insieme a Dj Baro e Tutto qua, featuring Dj Argento e Paura, brano del quale é stato anche realizzato un videoclip. Danno compare anche nell'album "Coup de Grâce" di Kaos One nel brano Canale 0 Pt.2 e in Drakaris, brano al quale collaborano tutti i Good Old Boys. Tra l'altro l'album era stato presentato in esclusiva nel corso del settimo episodio di 'Welcome 2 The Jungle' totalmente a sorpresa. Danno inoltre partecipa al brano Terrorizers, tratto dall'album "Sputo" del gruppo DSA Commando, uscito nel novembre 2015.

Jedi master danno.jpg

Poster ad opera di Fabio Gaudio: Jedi Master Danno.

Il 1o Ottobre 2015 viene inaugurata da Fabio Gaudio una serie di poster 50x70 su carta usomano da 190 gr. per la celebrazione del nuovo film di Star Wars, in uscita nel dicembre 2015. I poster sono in riferimento a rapper italiani rivisitati in chiave Star Wars e, il primo poster uscito per la serie, é quello di Jedi Master Danno, uscito, come tutti gli altri della serie, in scala 1/200, e ciascun poster é taggato personalmente da Danno con marker 5 mm oro o argento.

Ha recitato in 'Numero Zero - Alle radici del rap italiano' un documentario sul rap italiano, insieme a Masito, Ice One, Kaos One, Neffa, Big Fish, The NextOne, J-Ax, Fabri Fibra, Tormento, Esa, Frankie Hi-Nrg, Dj Double S, DeeMo, Militant A e Fritz da Cat.

Il giorno di Natale del 2015 esce l'inedito Strozzapreti alla romana, prodotto da Dj Craim & The Janis Spirit Orchestra, canzone che vede Danno esprimere il suo forte dissenso contro la Chiesa e in particolare contro il Giubileo, iniziato l'8 Dicembre dello stesso anno. Del brano viene, inoltre, realizzato un remix, ad opera di Ice One. Il 22 Aprile 2016 viene pubblicata una Extended Version, in collaborazione con Suarez e Chef Ragoo. Del brano é stato anche realizzato un videoclip.

Risultati al 2theBeat Modifica

  • 2004: Vince il terzo round battendo Jack the Smoker ai quarti di finale, Ska in semifinale e Kiffa in finale. Successivamente, batte Kiffa nuovamente in semifinale per poi perdere la finalissima contro Moddi.

Curiosità Modifica

  • É laureato in Economia.
  • Lo pseudonimo Jake la Motta viene dal noto omonimo pugile italo-americano, che ha ispirato il film 'Toro Scatenato', diretto da Martin Scorsese, del 1980.

Discografia Modifica

Album in studio Modifica

Con i Colle der Fomento Modifica

Con gli Artificial Kid Modifica

  • Numero 47 (2009)

Singoli Modifica

Altre canzoni Modifica

  • Hardcore FM
  • I 10 Punti dell'MC Scrauso feat. Dj Gengis
  • Ti rompe il culo pure mio cugino
  • Kill Sil
  • Provino tormentone
  • Full time
  • Un grosso vaffanculo
  • Piombo e fango (Heavy Hammer Dubplate) (2012)
  • Benzina sul fuoco (Frank Sent Us AV Remix) (2013)
  • Strozzapreti alla romana (2015)
  • Strozzapreti alla romana (Extended Version) (feat. Suarez, Chef Ragoo) (2016)

Collaborazioni Modifica

1990-99 Modifica

2000-09 Modifica

2010- Modifica

Produzioni Modifica

  • Intro (tratto da "Vecchio Sporco Bastardo" di PornoRocko, 2007)
  • Outro (Lost in Cannasmind) feat. Dj Gengis (tratto da "Vecchio Sporco Bastardo" di PornoRocko, 2007)
  • VSB (tratto da "Vecchio Sporco Bastardo" di PornoRocko, 2007)

Filmografia Modifica

  • Numero Zero - Alle radici del rap italiano (2015)

Videografia Modifica

Collegamenti esterni Modifica

Voci correlate Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale